La Star Bend Srl, italiana, produce e costruisce macchine curvatubi a controllo numerico per curvare i tubi ad 1-2-3-4-5 assi e variabile con motori brushless.
Le macchine curvatubi Star Bend Srl curvano tubi e profilati con quattro diversi sistemi:
A - curvatura senza anima a compressione
B - curvatura con anima a trazione
C - curvatura con calandratura a raggio variabile per generazione
D - curvatura a spinta con booster bender spinta sul tubo per minimi raggi a basso spessore
Le macchine curvatubi hanno capacità di piegare tubi e profilati con diametri di millimetri 25, 35, 45 ,60 ,65, 80, 114 e 150.
Le macchine curvatubi hanno differenti gradi di automazione. Curvatura automatica: piegatubi automatizzata su un asse come la serie 1 asse come la serie CNB, CN, CN3, CN3 GEN,
Curvatura ed avanzamento automatizzati: curvatubi automatizzata su due assi.
Curvatura completamente automatica con tre assi automatizzati: la serie CNB P1.
Curvatura completamente automatica con molti assi automatizzati con variabile, quattro assi , cinque assi , sei assi , sette assi come la serie CNB P2.
Il software delle macchine curvatubi della Star Bend Srl è molto semplice con il programma grafico in dati macchina, coordinate cartesiane e dati in file formato Cad.
Le curvatubi Star Bend Srl hanno un software per calcolare l'elasticità del tubo ed eseguire le prove della fattibilità del pezzo e anticollisione, prima di curvare realmente sulla macchina.
La macchina curvatubi Star Bend Srl può essere interfacciata con sistemi di misura 3D e robot.

curvatubi
piegare
curvare
tubi
deformazione
curvatura tubi
piegatubi
costruzione curvatubi
piegatubi
tubi
profili
Star Bend Italia
macchine piegatubi
produzione curvatubi montaggio curvatubi

Le macchine curvatubi hanno raggiunto livelli tecnologici di alto livello.
Le macchine curvatubi Starbend (Starbend bending machines tools) sono pilotate elettronicamente.
Non sono curvatubi idrauliche con i problemi di precisione e ripetitività che dà l'idraulica, ma sono macchine curvatuvi con gli assi controllati da motori brushless in corrente continua.
La curvatubi, quindi effettua il riposizionamento degli assi superando qualsiasi dilatazione termica o meccanica.